fbpx
Menu Chiudi

Cena dell’ultimo minuto?

Caponata di verdure e tacchino marinato Del Solco

Pronti con grembiule, coltello e cesto di verdura? Oggi vi proponiamo la nostra versione di un classico dei classici: la caponata di verdure miste! Risolviamo in anticipo il problema della cena, da soli o in compagnia, con una saporita caponata che fa da contorno al nostro tacchino marinato, il giusto equilibrio tra salute e sapore, indispensabile per godersi il piacevole momento del pasto. Cosa vi occorre? Verdura di stagione, noi abbiamo scelto broccoli, pomodori, asparagi, peperoni e i classici odori: aglio, cipolla, sedano e basilico.

Menu caponata di verdure e tacchino marinato

Ricetta caponata di verdure di stagione

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di broccoli
  • 250 gr di asparagi
  • 350 gr di peperoni
  • 100 gr di pomodori ramati
  • 1 cipolla bianca
  • 1 costa di sedano
  • 50 gr di capperi dissalati
  • 60 gr di zucchero
  • 60 gr di aceto di vino bianco
  • 100 gr di olive taggiasche
  • 50 gr di pinoli
  • q. b. di aglio
  • q. b. di paprika dolce
  • q. b. di concentrato di pomodoro
  • q. b. di basilico
  • q. b. di olio extra vergine di oliva
  • q. b. di origano
  • q. b. di sale

Preparazione

1. Preparate le verdure

Per preparare una caponata di verdure coi fiocchi iniziate con il pulire e lavare bene tutta la verdura. Mondate la cipolla e affettatela finemente, poi tagliate il sedano a rondelle, affettate a listarelle i peperoni, spuntate le cime dei broccoli, riducete a dadini i pomodori e a tocchetti gli asparagi, quindi mettete tutta la verdura in dei piatti separati. Preparate un trito significativo con basilico, aglio e cipolla e rosolate dolcemente in una padella antiaderente con un generoso giro di olio evo. Quando il trito sarà ben appassito, aggiungete il sedano, le carote e i pomodori.

In un’altra padella antiaderente tostate i pinoli per un paio di minuti, fino a quando non diventano dorati, e metteteli da parte.
A questo punto aggiungete le verdure al trito rosolato che avete preparato precedentemente, salate e aromatizzate con una bella spolverata di paprika dolce, unite i pinoli tostati e fate cuocere per 20 minuti a fuoco moderato fino a che le verdure non risultano delicatamente cotte, coprendole con un coperchio. Se siete golosi dei gusti decisi, quasi a fine cottura aggiungete olive taggiasche e capperi.

2. Preparate la salsa agrodolce

Nel frattempo preparate la salsa agrodolce. Quindi in una ciotola versate lo zucchero, l’aceto di vino, il concentrato di pomodoro e mescolate; trascorso il tempo di cottura delle verdure, salate e unite la salsa agrodolce nella padella, mescolando delicatamente il tutto con un mestolo di legno. Fate cuocere a fuoco medio, fino a quando l’aroma di aceto non sarà evaporato del tutto.

3. Ultimate la caponata di verdure

Spegnete il fuoco e aggiungete qualche foglia di basilico e amalgamate bene il tutto. Trasferite la vostra caponata di verdure miste in un piatto da portata e condite con una spolverata di origano. Servitela calda come contorno al nostro tacchino marinato, accompagnata da qualche fetta di pane casereccio tostato. (Se riposta in un contenitore a chiusura ermetica, la caponata di verdure si può conservare in frigo per 2-3 giorni. Prima di servirla riportatela a temperatura ambiente, tiratela fuori dal frigo un paio di ore prima di consumarla).

Se vi va, mandateci una foto del risultato! Saremo felicissimi di pubblicare la vostra caponata di verdure sui nostri canali social e di inviarvi un codice sconto esclusivo da applicare sull’acquisto di uno dei prodotti Del Solco!

Questo sito utilizza i cookie e ti chiede i dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.