fbpx
Menu Chiudi

Lasagne arcobaleno

La nostra ricetta vegetariana

difficolta

DIFFICOLTÀ:

Media

preparazione

PREPARAZIONE:

30 - 35 Min

dosi

DOSI PER:

4 Persone

vino

VINO DA ABBINARE:

Vermentino di Liguria

COSTO:

Basso

valori-nutrizionali

KCAL / 100G:

Circa 135

Oggi vi vogliamo proporre un piatto vegetariano davvero sfizioso e super scenografico da realizzare con la nostra sfoglia fresca e con cinque verdure diverse: le lasagne arcobaleno! Niente ragù di carne per la farcitura, per cucinarle vi dovrete destreggiare tra un arcobaleno di ben cinque verdure diverse, ma siamo sicuri che tutto lo sforzo verrà completamente ripagato.

Le lasagne cinque colori, oltre ad essere un piatto bello da vedere, sono un primo genuino e ricco di sapore, a dimostrazione del fatto che per realizzare un piatto buono, sano e gradevole alla vista non servano ingredienti grassi o coloranti alimentari, perché la natura ci offre già tutto il necessario. Zucca, spinaci, radicchio, peperoni, barbabietola e tanta fantasia: i vostri bambini ameranno le vostre lasagne arcobaleno!

Ricetta lasagne arcobaleno

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr di sfoglia per lasagne
  • 200 gr di zucca
  • 500 gr di ricotta
  • 250 gr di besciamella
  • 250 gr di spinaci freschi
  • 250 gr di barbabietole
  • 250 gr di peperoni
  • 1 cespo di radicchio rosso
  • 1 porro
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. olio extravergine di oliva 
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione lasagne arcobaleno

Preparate le verdure miste

1. Per preparare delle squisite lasagne arcobaleno vegane iniziate lavando le verdure. Quindi prendete gli spinaci, togliete i gambi più duri e lavateli bene sotto l’acqua corrente, poi prendete una padella e fate appassire gli spinaci con un filo di olio extravergine di oliva, coprendoli con un coperchio. Quando saranno belli teneri, togliete il coperchio e fate asciugare per 3 – 4 minuti gli spinaci; quando l’acqua sarà evaporata passateli nuovamente con un filo di olio, uno spicchio d’aglio e una presa di sale. Fateli raffreddare, quando gli spinaci saranno tiepidi aggiungete metà dose di ricotta e mescolate delicatamente con un mestolo di legno. Mettete gli spinaci da parte.

2. A questo punto prendete la zucca, dopo averla lavata sotto l’acqua corrente asciugatela bene e tagliatela a spicchi; man mano che tagliate, eliminate anche i semi e i filamenti. Procedete togliendo la buccia e tagliate anche la polpa a cubetti. Fate stufare la zucca in padella con lo scalogno tritato finemente con la mezzaluna e un filo di olio evo. Salate e pepate, quindi fate cuocere per circa 15 – 20 minuti, fino a quando la zucca non sarà morbida. Terminata la cottura controllate se è giusta di sale e mettetela da parte.

3. Prendete il radicchio e lavatelo bene sotto l’acqua corrente, mondando ogni cespo dal torsolo centrale e dalle foglie rovinate, tagliatelo a striscioline. Fatelo stufare in padella insieme al porro tagliato finemente con tre cucchiai di olio evo per 5 minuti a fiamma viva. Una volta cotto regolate di sale e di pepe e aggiungete la ricotta, mescolate dolcemente con un cucchiaio e mettete da parte. 

4. Pulite la barbabietola sotto l’acqua corrente, eliminando sia le radici che le foglie. Con un pelapatate sbucciate la barbabietola (esattamente come si fa con le patate), tagliatela a pezzi con un coltello e tritatela grossolanamente con un mixer da cucina. Tenete da parte.

5. Adesso prendete i peperoni, puliteli a fateli arrostire in forno su una teglia rivestita con carta da forno per 30 minuti circa, finché le pelli non si saranno scurite. Trascorso il tempo necessario, fateli raffreddare e delicatamente togliete la pelle, i semi e i filamenti. Quindi tagliateli a listarelle e in una ciotola unite i peperoni alla besciamella.

Assemblate le lasagne con le verdure

1. Adesso che tutti gli ingredienti per preparare le lasagne arcobaleno sono pronti, potete procedere con l’assemblamento della soglia con le verdure. Sul fondo di una pirofila disponete un primo strato di sfoglia in modo da coprire bene il fondo e adagiate un cucchiaio generoso della vostra besciamella con i peperoni. Procedete formando gli altri strati, alternandoli con altra sfoglia cominciando dagli spinaci, proseguendo poi con la zucca, il radicchio e infine con la barbabietola.

2. Fate cuocere in forno preriscaldato per circa 40 minuti a 180 gradi. Servite le vostre deliziose lasagne arcobaleno vegetariane tiepide.

Consigli utili per preparare le lasagne ai cinque colori

Per preparare le lasagne arcobaleno potete scegliere delle verdure diverse da quelle che scelte da noi per la nostra ricetta, in base anche alla loro stagionalità, l’importante sarà mantenere un equilibrio di sapori ma anche di colori, per ottenere l’effetto scenico desiderato.

Come per le lasagne tradizionali, anche le lasagne vegetariane ai cinque colori possono essere preparate con notevole anticipo e cotte in forno al bisogno. Se invece volete consumarle in un momento diverso, potete anche congelarle: all’occorrenza, basterà tirarle fuori dal freezer un paio d’ora prima e cuocerle come se fossero delle lasagne di verdura fresche.

Questo sito utilizza i cookie e ti chiede i dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.